PensiamociSani

di Roberta Giampaoli

Perdete ogni speranza o voi che entrate,
di trovare una spalla sulla quale piangere per le vostre sfortune…

Ma se decidete che è arrivato il momento di osare, forse troverete un tesoro nascosto
(dentro di voi naturalmente).

Il nostro pianeta è testimone, in questo periodo storico, di un grande cambiamento.

Molte persone, anzi moltissime, pensano che stiamo andando sempre peggio.

Anche io fino a qualche tempo fa, pensavo la stessa cosa.

Non vedevo soluzioni alla violenza ed alla sopraffazione, all’inquinamento, alle guerre, alla desertificazione, ero sconvolta nel rendermi conto che quelli che avrebbero dovuto difendere i nostri diritti erano proprio quelli che si adoperavano per toglierceli, il mio umore era sempre sconfortato e qualche volta la notte mi svegliavo con un senso di vuoto e di dolore nello stomaco, erano le mie paure per il futuro che percepivo catastrofico.

Ero concentrata su pensieri negativi, ogni volta che accendevo la televisione venivo inondata da notizie, talmente spaventose, che non facevano altro che appesantire le mie angosce e non riuscivo più, non ne avevo la forza, ad immaginare soluzioni possibili.

La paura mi teneva in pugno, le mie vibrazioni erano basse ed io stavo male, cercavo di distogliere il pensiero, immaginandomi in situazioni felici, ma era un sollievo che durava poco, soprattutto la notte ritornavano i miei brutti presagi.

Questo mio disagio mi ha messo in moto per cercare delle possibili soluzioni a questo malessere, poichè non sono una persona convinta che la vita è sofferenza, anzi, ho sempre pensato che c’è sempre qualcosa di bello anche nelle situazioni peggiori, ho iniziato la mia ricerca.

Non sapevo neanche io cosa cercare e  mi sono affidata all’intuito, che mi ha sempre guidato e di cui mi sono sempre, per fortuna, fidata.

Il caso ha messo sul mio cammino degli incontri con diverse persone, sempre al momento giusto, che mi hanno permesso di approfondire altri modi di vedere la vita e, mi hanno fatto capire quanta responsabilità abbiano i nostri pensieri in relazione alla nostra salute.

In tanti anni di ricerca ho constatato che le alternative al disagio ed alla malattia ci sono e sono moltissime.

Sempre più persone sono riuscite a sostituire la paura, causa primaria di dolore, con la gioia, l’energia, l’amore e la pace ed  hanno trovato delle soluzioni per vivere meglio, per allontanare la solitudine, la rabbia e tutte quelle emozioni che ci portano verso la malattia fisica e psichica.

Non esiste una panacea valida per tutti ma ci sono molti metodi per stare bene e per migliorare la propria qualità di vita. Quello che troverete in questo sito è una panoramica, sicuramente incompleta, di quello che si può fare per stare meglio.

Il mio augurio è che possiate trovare gli spunti per approfondire alcuni argomenti e, di conseguenza, abbandonare sul cammino qualche fardello pesante, ormai inutile, e viaggiare più leggeri.

Un ringraziamento a tutti.

Roberta Giampaoli